Etichette Dymo: cosa sono e quali sono i campi d’applicazione

6 Novembre 2020

Le etichette compatibili con le stampanti Dymo si presentano come piccoli nastri in bobina con tacche nere. Si tratta di una tipologia di label che permette di risparmiare notevolmente sui costi di realizzazione, assicurando comunque un livello molto alto di identificazione dei prodotti. Numerosi sono i settori che possono trarre enormi vantaggi dall’introduzione di queste etichette in virtù della loro estrema resistenza sul lungo periodo. 

Caratteristiche delle etichette Dymo:

Staf distribuisce numerosi formati di etichette in rotolo. A rendere speciali le etichette compatibili Dymo alcune caratteristiche tecniche quali: 

  • resistenza
  • aderenza
  • meccanismo termico diretto.

Utilizzando questi supporti di identificazione, si ha la possibilità di associare a un prodotto tutte le informazioni utili per il tracciamento. Dati che vengono fissati perfettamente e particolarmente resistenti a graffi o a tentativi di manomissione.

I rotoli LabelWriter delle etichette compatibili Dymo vengono utilizzati per stampanti di piccolo ingombro, estremamente facili da utilizzare. Tra le possibili realizzazioni troviamo etichette con codici a barre, immagini o informazioni specifiche per tantissimi prodotti. Dalle buste ai pacchi per le spedizioni, dai faldoni in ufficio agli scaffali nei magazzini, sino ai capi di abbigliamento o ai cavi elettrici. Sono tutti prodotti che, grazie alle etichette compatibili Dymo, riescono ad essere sempre identificabili

Come inserire il rotolo di etichetta Dymo: guarda il video 

Campi d’applicazione: 

I settori industriali che necessitano di un livello molto alto di identificazione dovrebbero sicuramente introdurre come supporto di stampa le etichette Dymo. Tra le diverse tipologie, queste sono ideali per il settore logistico e per quello del fashion.  

Etichette Dymo settore Logistico

In questo settore, le etichette compatibili Dymo svolgono un ruolo molto importante. La gestione complessa dei magazzini delle aziende del settore logistico è caratterizzata da esigenze specifiche per il tracciamento e l’identificazione immediata dei colli o della merce. Basti pensare a quelle tipologie di imprese che hanno una tempistica di deposito medio lunga e che necessitano di far sostare i loro materiali in luoghi anche non collegati tra loro. La resistenza nel tempo delle etichette Dymo è una caratteristica indispensabile per queste realtà commerciali.

Etichette Dymo settore Fashion 

Si tratta di un settore in cui le etichette Dymo in stoffa e tessuto possono essere applicate in molteplici situazioni. Una casa di moda o un’azienda che si occupa e produce abbigliamento può utilizzarle per: 

  1. gestire e organizzare i capi in magazzino;
  2. personalizzare capi con messaggi informativi;
  3. identificare capi particolari.

 

Etichette Dymo settore Industriale

Dal settore chimico e sanitario a quello farmaceutico ed elettrico; si tratta di aziende che quotidianamente hanno la necessità di identificare correttamente i loro prodotti. In questo caso, la totale aderenza e il livello altissimo di resistenza delle etichette compatibili Dymo sono aspetti che si associano perfettamente alle loro esigenze. 

Etichette Dymo per Uffici e Cancellerie

In questo caso, gli articoli da codificare e identificare possono essere davvero tanti e di diverse dimensioni. Talvolta si tratta infatti di prodotti molto piccoli, ma grazie alle etichette compatibili, particolarmente maneggevoli, questa produzione non risulta problematica. Gestire faldoni, magazzini, depositi non sarà più un problema. Stampando le etichette Dymo in pochi e semplici step si potrà avere uno studio, un ufficio o un negozio di cancelleria in ordine e ben inventariato, con tutto il materiale perfettamente catalogato e facilmente identificabile.