News

Etichette antimanomissione: cosa sono e quando utilizzarle 

28 Luglio 2022
etichette void

Le etichette antimanomissione sono dei barcode super resistenti con delle caratteristiche che li rendono un ottimo sistema di etichettatura contro i tentativi di furto. Sono utilizzate per sigillare i prodotti in maniera efficace ed evitare che vengano aperti o danneggiati prima della vendita.
Se rimosse lasciano una traccia indiscutibile della violazione.

Questo tipo di etichette viene utilizzato in particolar modo per i settori:

Essenzialmente queste etichette si suddividono in due categorie principali, con prestazioni diverse: etichette in materiale ultradistruttibile ed etichette void.

Etichette in materiale ultradistruttibile

Sono etichette costituite da una pellicola speciale ultradistruttibile che garantisce elevate prestazioni, leggibilità e resistenza nella stampa a trasferimento termico con nastro resina.

Dopo aver applicato l’etichetta su una superficie è impossibile riuscire a rimuoverla in maniera integra. Infatti, nel caso di manomissione, si distrugge in pezzi molto piccoli, evitando così la possibilità di riutilizzo e dimostrando chiaramente il tentativo di violazione.

Possono essere prodotte in qualsiasi dimensione e forma, anche con tecnologia RFID.

Sono impiegate in tutti quei settori che necessitano di un’etichetta che riveli immediatamente la manomissione del bene, come centri di riparazione e assistenza cellulari, settore alimentare, bancario e idraulico.

Etichette antimanomissione VOID

Le etichette VOID, grazie alla pellicola ad altissima aderenza con cui sono realizzate, sono impiegate come segno di sicurezza e riconoscimento di garanzia. Sono progettate per strappare l’imballaggio al momento della rimozione, adatte per una stampa a trasferimento termico con nastro ribbon resina o cera/resina.

Per la produzione di queste etichette Staf utilizza le tecnologie più innovative che permettono di inserire ologrammi di sicurezza e codici e di stampare etichette personalizzate in ogni forma e dimensione.

etichette antimanomissione

A differenza delle etichette in materiale ultradistruttibile, grazie a una speciale tecnologia di stampa e all’uso di materiali innovativi, i sigilli VOID se rimossi dalla loro superficie rilasciano in maniera evidente e indelebile il messaggio “VOID” o un logo personalizzato, dimostrando immediatamente l’avvenuta manomissione dell’etichetta da parte di terzi.

Si usa un’etichetta void in tutti quei casi in cui si ha la necessità di proteggere le merci dal rischio di contraffazione e garantire l’originalità di un prodotto, migliorando così la sicurezza del consumatore. Inoltre viene utilizzata per combattere la contraffazione dei medicinali.

I professionisti di Staf sono pronti a soddisfare ogni tua richiesta. Compila il form sottostante per ricevere ulteriori informazioni.

RICHIEDI UN PREVENTIVO